fbpx

SITO WEB: /MATTEOMILLI/
SOCIAL: /MILLI.DAPECCHIO//
YOUTUBE:  /MATTEOMILLI/

Matteo Milli

Matteo Milli è nato a Cagli il 27/07/1991 e vive ad Apecchio; ha frequentato l’ITCG Ippolito Salviani di Città di Castello.
Le sue passioni sono la Storia e la Pittura (Caravaggio in primis, ma non disdegna gli altri). Dopo un iniziale periodo a china, è passato al Colore. Ora sperimenta con i colori acrilici su cartone telato e tela. Alcune sue creazioni sono state pubblicate nella rivista “Arte e Artisti Contemporanei” n. 78 della Casa Editrice “Pagine”. In contatto con la galleria d’Arte Artexpertise, ha partecipato a mostre collettive a Firenze:
Galleria Mentana
22 giugno- 1 luglio 2017
DREAMERS;
e alla Galleria Merlino di Artexpertise.
Altri Dipinti sono stati esposti, insieme a quelli dell’artista Marco Balucani (l’evento è curato dal critico d’arte Roberto Volpi), ad Apecchio (Palazzo Ubaldini), in una collettiva di Pittura:
12 agosto – 7 ottobre 2018
CONTATTI DELL’APPENNINO.
La mostra dei due artisti si è proposta l’indagine dei luoghi e personaggi del giogo appenninico tra i 90 chilometri che separano Apecchio da Perugia e ha avuto il suo momento clou il 7 ottobre 2018, con la presenza anche del critico d’arte e curatore Roberto Volpi.
Con il quadro “Warlord 1600” ha partecipato alla 15° MOSTRA MERCATO D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA ARTE GENOVA (15-18 febbraio 2019), all’interno dello stand (32 mq) di Artexpò Gallery di Mariarosaria Belgiovine.
Come partecipante, è stato premiato al concorso d’ Arte (sezione Pittura), organizzato da Art Now (PREMIO ROMA CAPVT MVNDI, Roma – 15 dicembre 2018) e anche in Firenze (TROFEO MAESTRI D’ITALIA, Firenze 28 giugno 2019). In collaborazione con l’Associazione Culturale ArtetrA di Salerno ha esposto in due digital exbition alcune opere: Antico Arsenale di Amalfi 14-16 settembre 2018
MARE NOSTRUM Suggestioni dall’Inconscio
e, con la partecipazione di Prince Group:
Galerìa Gaudì (Madrid) 27 febbraio – 3 marzo 2019
ARTE MADRID PREMIO VELAZQUEZ.
e nel 2020 ha esposto in mostre collettive anche nella “Art Gallery Rome” (via di Parione, 10, Roma), a pochi metri dal chiostro del Bramante e piazza Navona.
Alcuni Dipinti sono inseriti nelle aste organizzate da Casa d’Aste e Galleria d’Arte Picenum (Cingoli). All’Oratorio degli Angeli (ridotto del Teatro degli Illuminati) di Città di Castello, dal 27 settembre al 6 ottobre 2019 ha esposto i suoi quadri in una personale di Pittura recensita dalla dott.ssa Elisabetta Carlino. Nel 2020 ha partecipato alla collettiva d’arte “NeronArt” 2020, dal 18 luglio al 15 settembre al Castello Brancaleoni (Piobbico).
Il dipinto “Nemesi” è stato premiato al “1° gran premio Montecarlo – Oscar della Creatività” 2019, tramite “Artexpò Gallery” di Mariarosaria Belgiovine; è stato esposto alla “Venice Art Gallery” (Calle del Traghetto 2799, Venezia) dal 2 al 27 agosto 2020 all’interno della collettiva “L’Arte a Venezia in agosto”, a cura dello Storico e Critico d’Arte Giorgio Grasso. Il Dipinto “Libertas”, ha partecipato a due collettive (sempre nella stessa Galleria di Venezia): “La democrazia nell’Arte” (30 ottobre – 14 novembre 2020) e “International Contemporary Art” (21 novembre – 7 dicembre 2020).