fbpx

Alessandro Moscatelli

Amante dell’arte per nascita e formazione, pittore autodidatta cresciuto a contatto con il mondo artistico, inizia a lavorare nell’ambito del collage e della manipolazione digitale di immagini significative.
Nel 2013 intraprende un percorso prettamente pittorico che lo porta all’esecuzione di una serie di smalti su tela e cartone dal titolo “senza giustificazione”, le opere prodotte all’interno di questa serie sono state soggetto di mostre collettive e personali in diverse località delle Marche.
Parallelamente alla produzione informale prosegue la ricerca nel campo del collage con la creazione di una serie di progetti in collaborazione con riviste cartacee e online (Progetto Whiteboard, un’immagine a settimana ispirata dalla cronaca in collaborazione con Prospettive Magazine) e con il cinema Gabbiano di Senigallia (Serie di cartoline per il ciclo “La grande arte al cinema” in collaborazione con Anjeza Rama)
Parallelamente all’attività pittorica porta avanti un percorso nella poesia che lo porta a eseguire diversi reading con accompagnamenti musicali e spettacoli teatrali.
Dal 2016 è conduttore radiofonico della trasmissione “La poesia è dei poveri” con cadenza settimanale.