Una “festa creativa” per concludere una delle azioni del progetto Co.e.Sa (che ha messo insieme le energie giovani del nostro territorio e quelle delle aree del cratere) e nello stesso momento per lanciare il prossimo step di cui sentirete presto parlare.
Non possiamo perdere nessuna occasione di finanziamento ma allo stesso tempo dobbiamo costruire una proposta articolata e di sostanza , questo possiamo farlo solo insieme perché l’arte e la creatività creano ponti di menti e di cuori e serve l’apporto di tutti. Ieri ho visto operatrici e operatori, che prima ancora di “lavorare” amavano ciò che stavano facendo, genitori e insegnanti che erano lì per i giovani e con i giovani.
Grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published.